Read & download ´ Il Giornalino di Gian Burrasca ✓ E-book or Kindle E-pub

Free read Il Giornalino di Gian Burrasca

Read & download ´ Il Giornalino di Gian Burrasca ✓ E-book, or Kindle E-pub ↠ Un soprannome diventato ormai proverbiale sinonimo di piccola peste Gian Burrasca Così in famiglia è chiamato il piccolo Giannino Stoppani Lui nove anni e una vivacità incontenibile si diverte a creare scompiglio Un soprannome diventato ormai proverbiale sinonimo di piccola peste Gian Burrasca Così in famiglia è chiamato il piccolo Giannino Stoppani Lui nove anni e una vivacità incontenibile si diverte a creare scompiglio a combinare un guaio dopo l’altro a mettere a souadro il collegio Pierpaoli e riporta nel suo diario ogni marachella e ogni castigo Ingenuo spensier. Ridere fa bene alla saluteLo stupore è che continuo a ridere di gusto dopo sessantanni dalla sua prima lettura sempre per le stesse cose soprattutto per gli epiteti fantasiosi variegati e azzeccatissimi con cui viene definito Giannino prima di prenderle giuste dalla vittima di turnoMa ci sono episodi immortali uello di Ferdinando fidanzato defunto della zia Bettina incarnatosi nella piantina che cresce a vista d'occhio curata dall'a della vecchia è un capolavoro così come la pesca miracolosa dell'unico dente dentro la bocca dello zio ricchissimo mentre dorme nella poltrona la cui eredità il cognato medico si aspetta e che logicamente sfumeràPer non parlare della catastrofe politica dell'altro cognato socialista che sarà trombato dai compagni alle elezioni perché falso anticlericale scoperta di cui il Giannino fu l'arteficeE l'ambiente piccolo borghese di uella Italietta umbertina con i suoi tanti vizi e le pochissime virtù è uasi identico a uello che dieci anni dopo ritroveremo nella La coscienza di Zeno fatte le debite distinzioni uasi che Gianburrasca ne fosse la reincarnazione

Vamba â 9 Free download

Ato e fin troppo sincero Gian ha una naturale predisposizione a sovvertire a contestare l’autorità degli adulti a irriderne le regole noiose Pubblicato a puntate su «Il giornalino della domenica» tra il febbraio 1907 e il maggio 1908 Il giornalino di Gian Burrasca uscì poi in volume nel 1912 È ormai passata alla storia l’interpretazione di Giannino che fe. Caro caro splendido Gianninoadorabile combinaguai Se potessi giuro che ti adotterei subito Certo poi di pesti in casa ne avrei due ma ne varrebbe la pena perché ti chiamano Burrasca ma tu sei una burrasca autentica spontanea senza la malizia dei ragazzini di oggigiorno Sembri cattivo ma in realtà sei tenero come il burro Hai il candore tipico delle bambine con le treccine che dicono perdindirindina Sì forse ualche volta le combini anche grosse ma non lo fai per il gusto di fare del male Lo fai perché sei un bambino e bastaCiao Giannino Grazie per le risate che ci hai fatto fare e ora che la lettura del tuo Giornalino è terminata non posso trattenere una piccola lacrimucciama chissà che un giorno non ci si rilegga ancorauesta libro è stato un compagno deliziosoSì sì è un libro per ragazzi ma da genitore bi dico leggetelo anche voi Magari con i vostri figli

Read & download ☆ E-book, or Kindle E-pub â Vamba

Il Giornalino di Gian BurrascaCe Rita Pavone per uno sceneggiato RAI del 1964 diretto da Lina Wertmüller«Anche nelle storie delle nazioni ci sono i popoli che ogni tanto si stancano d’aver sempre minestra di riso e allora avvengono le congiure i complotti e saltan fuori i Michelozzi e gli Stoppani che affrontano i pericoli finché per la loro abnegazione non si passa alla pappa al pomodoro. Avevo dodici anni uando l'ho letto e ora lo ricordo con nostalgia e piacere Ai uei tempi le avventure di Gian Burrasca sono state interpretate in tv da Rita Pavone e penso che per tutti i bambini di allora sia stata un'occasione di doppio divertimentoOggi lo rileggerei volentieri; mi divertirei ancora